Il Ricordo di un Uomo

Standard

Le righe di oggi purtroppo non sono dedicate a descrivere un luogo, una situazione o un’esperienza, ma sono tutte rivolte al ricordo di un Uomo.

Un Uomo che con il suo affetto, la sua allegria e la sua ospitalità ci ha permesso di vivere davvero un periodo unico durante il nostro viaggio.

Che oltre che a spendersi continuamente per coinvolgerci e farci sentire a casa, ha dedicato parte del suo tempo per insegnarci e spiegarci i pregi e difetti del suo amato e odiato paese, denunciandone quelle regole tribali che troppo spesso ancora ne guidano il suo “inquieto” vivere.

Un Uomo scomodo per le sue scelte, perché aveva deciso di non chiudere gli occhi, di non girarsi dall’altra parte, ma di vedere e affrontare la povertà, la fame, l’abbandono e il disagio.

Che nonostante le tradizioni e le usanze aveva scelto come moglie una nostra connazionale, l’incredibile Sandra, con la quale ha ideato e realizzato un progetto unico, The Shelter – Progetto India, nel villaggio di Darbaripur, alle porte di New Delhi, nel quale ci hanno ospitato e permesso di conoscere i loro 19 piccoli tesori.

Questo era Saji, appunto, un Uomo speciale…purtroppo un mese fa, come dice Sandra, il loro sogno si è interrotto in anticipo i modo imprevisto, ma il suo ricordo rimarrà nei nostri cuori per sempre.

Un abbraccio Sandra, Namaste Saji…

Saji - The Shelter

Per saperne di più:

http://www.ilgiorno.it/lecco/cronaca/2012/08/01/752510-lecco_airuno_marito_volontaria_ucciso.shtml

http://www.indianexpress.com/news/expressway-murder-saji-has-gone-but-his-dream-will-live-on-says-wife/981664/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...